LABORATORIO DI RITRATTO NARRATIVO a cura di Alessandro Treves
“Fotografare le persone è come cercare le domande per conoscere ciò che non sappiamo”
Sabato 01 Luglio e Domenica 02 Luglio 2023 dalle 12:00 alle 18:00 Via Circonvallazione Casilina, 128 – Roma 00176 Ingresso: 100,00 € Posti limitati Prenotazione obbligatoria.   DESCRIZIONE Il laboratorio propone una parte teorica e una pratica volte entrambe all’indagine della propria fotografia e quindi il proprio modo di vedere il mondo. Vedremo come altri fotografi prima di noi hanno risposto a queste domande e attraverso un percorso con il fotografo Alessandro Treves ci saranno sessioni di ritratto in interna ed esterna con giovani attori emergenti. Attraverso l’editing corale e la revisione di gruppo si andrà poi a discutere insieme delle immagini, si presenteranno, attraverso un impaginato creato sul momento ad un ipotetico cliente e si difenderanno le proprie idee. Due giornate in cui si vivrà di fotografia, di quella che si fa e di quella che si pensa. Il laboratorio vuole essere un immersione di due giorni nel mondo di un fotografo professionista che lavora tra moda editoria e ritratto, con brand e giornali, avendo le stesse limitazioni, ritmi e pressione del committente, sia in fase di scatto che di editing per la decisione finale sulla stampa per prendere confidenza su come si portano avanti le proprio visioni quando ci si confronta con un gruppo dalle idee sempre diverse.   PROGRAMMA Sabato 01 Luglio, 2023
  • Incontro con docente talk introduttivo con Alessandro Treves
  • Arrivo modelli\attori, inizio degli scatti all’interno degli spazi di PALAZZO – 2 attori a disposizione a fotografo –
  • Pausa pranzo
  • Scatti in location esterne lo studio
  • Elaborazione di una rivista di quattro pagine, da esporre in ‘30 min
  • Post e editing delle immagini scattate
  Domenica 02 Luglio, 2023
  • Talk introduttivo in riferimento al primo giorno, e presentazione delle attività della giornata
  • Ritratti
  • Arrivo modelli\attori, scatti negli spot del Pigneto – 2 attori a disposizione a fotografo – 1 ora a testa
  • Elaborazione di una rivista di otto pagine, più cover
 

Alessandro Treves 

Alessandro Treves nasce in un piccolo paese di montagna in Piemonte cresciuto tra boschi e motocross si trasferisce a Milano all’età di 18 anni. Inizia gli studi di farmacia, che poi deciderà di abbandonare mentre viveva ad Oslo per un progetto universitario e li inizia a lavorare in studio come assistente fotografo, vince una borsa di studio per frequentare l’Istituto di Fotografia e Comunicazione di Roma e nel frattempo lavora come assistente presso lo studio romano di Paolo Pellegrin. La sua ricerca come uomo e come fotografo è sempre stata guidata da una grande curiosità verso le persone e le loro vite e la fotografia è un ottimo ponte per avvicinare tutto ciò che non si conosce lavora come ritrattista tra editoria, musica e moda scattando cover di album (tra cui Marracash, Fabri Fibra, Salmo, Ernia, Ghali, Ghemon) e copertine di magazine (tra cui Vanity Fair, Rolling Stone, IO donna, Marieclaire, Les Hommes Public, Cap 74024). Negli ultimi anni si è avvicinato anche all’insegnamento collaborando con ONG (è docente del progetto “School of Curiosity” nel ghetto di Mathare, a Nairobi), tenendo Workshop e collaborando con realtà impegnate nel sociale attraverso laboratori gratuiti di fotografia.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo mail
e ricevi aggiornamenti ed offerte speciali.